• +39 0585 776782
  • info@caicarrara.it

Calendario Generale CAI Carrara

Alpi retiche gruppo di tessa : 3 x 3.000

Calendario CAI Carrara
 Registrazioni chiuse
 
2
Date: 30 Luglio 2021 06:30 - 2 Agosto 2021 19:30

Sopra Merano, ad ovest della Val Passiria, si erge l’imponente Parco Naturale del Gruppo di Tessa, caratterizzato da fitti e luminosi boschi di latifoglie e di larici, paludi, malghe, ripide pareti rocciose, fragorosi torrenti di montagna, cristallini laghi alpini e splendide vette. Con i suoi 33.430 ettari il Parco è il più grande dell’Alto Adige, ed è particolarmente affascinante per una flora ed una fauna molto variegate. Il paesaggio montano è caratterizzato da numerosi laghi come la splendida piana lacustre di Sopranes, imponenti ghiacciai e famosi tremila come l’Altissima e la Cima Bianca Grande. La vetta più alta del Parco Naturale del Gruppo di Tessa è la Cima Roteck (3318 m), méta di questa gita.


Programma:

Venerdì 30 Luglio:

Viaggio fino a Lagundo/Mittelplars m.464 passando da Bolzano e Merano.

Da qui con seggiovia e ovovia si perviene a Malga Leiteralm m.1522.

Si prosegue a piedi con buon sentiero fino al Rifugio Casa del Valico m.1839.

Ore 1,30, dislivello + 320, diff. E

Cena e pernottamento

 

Sabato 31 Luglio:

Com.A) Dal Rif. Casa del Valico si risale, in ultimo con l’ausilio di corde fisse, fino al passo Hochgang m.2455, da cui si domina il sottostante lago Langsee. Si prosegue con saliscendi in quota fino ai laghi Milchseen m.2540, e da qui si sale fino alla vetta del monte Tschigat m.3000, dapprima per il suo canalone nord-est (I e II grado) e infine per la cresta Est. Dalla cima del Tschigat scendiamo a Nord al valico Halsjoch m.2808. Da qui risaliamo a Punta Rossa m.3037 (corde fisse). Ridiscesi al valico Halsjoch si scende per un bel sentiero al Rifugio Cima Fiammante m.2260

Ore 7, dislivelli + 1500  - 1080,         diff. EEA/F.

 

Com.B) Stesso percorso fino ai laghi Milchseen, dai quali si sale per sentiero attrezzato al bivacco Lammer e alla forcella Milchseescharte m.2707. Da qui si raggiunge il valico Halsjoch m.2808, da cui si scende al Rif. Cima Fiammante m.2260

Ore 5, dislivelli + 1040  - 620, diff. EEA

Cena e pernottamento.

 

Domenica 1 Agosto:

Com.A) Salita al Roteck m.3337. Il Monte Rosso, Roteck in lingua tedesca, è la cima più alta del selvaggio ed affascinante Gruppo di Tessa. La via normale non presenta difficoltà particolari, ad eccezione di un tratto lungo la cresta Est dove si trovano delle catene che consentono di superare uno spigolo roccioso aereo ed esposto poco prima di raggiungere l’anticima. Tutto l’itinerario è percorso da un buon sentiero con alcuni tratti di facili roccette (non attrezzate) che se innevate o bagnate potrebbero diventare insidiose. Nella frazione finale facili passaggi di arrampicata (alcuni abbastanza esposti) consentono di arrivare nei pressi di un blocco roccioso dove c’è una netta spaccatura ed una esile forcella circa 20 metri più in basso. Qui ha inizio il tratto attrezzato con catene che consente di scendere prima alla forcella, e poi lungo l’aereo spigolo che porta al dosso detritico dell’anticima, dove è ben visibile la vicina vetta. Lungo la pianeggiante cresta, qui più ampia e facile, si arriva alla base della piramide rocciosa terminale, e infine alla cima del Monte Rosso, sormontata da una grande croce metallica. In discesa si percorre a ritroso lo stesso percorso di salita.

Ore 6, dislivello +/- 1077, diff. EEA/F

 

Com.B) Salita alla cima Blasiuszeiger (Cima di Biagio) m.2837. Dal Rifugio si imbocca il sentiero 9: varcato il ponte sul rio Lafaisbach, si gira a sinistra sul sentiero 3A, e si arriva ad una dorsale erbosa (2500 m circa). La si percorre quasi in piano fino ai piedi del crinale nord, per traversare sugli sfasciumi scistosi della fiancata nord-est. Girando a destra si risale la cresta est su ripidi gradini erbosi e rocciosi, fino alla croce di vetta.

Ore 4, dislivello +/- 577, diff. EE

 

Lunedì 2 Agosto:

Dal Rifugio Cima Fiammante discesa a Parcines m.626 percorrendo la bellissima valle di Tel e con una sosta alla maestosa cascata di Parcines.

Ore 4, dislivello  - 1630, diff. E

Difficoltà:

Percorso adatto ad escursionisti ben allenati con passo sicuro su terreno impervio e con alcuni tratti ripidi ed attrezzati con catena. Possibile presenza di tratti innevati anche in tarda stagione.

 

Attrezzatura:

Set da ferrata con imbrago e casco per assicurarsi lungo i tratti attrezzati. In caso di terreno ancora innevato ramponi e piccozza.

 

Iscrizioni:

La gita sarà a numero chiuso, in relazione alle restrizioni imposte dalla evoluzione della pandemia Covid19. Le iscrizioni si aprono in sezione Martedì 1 Giugno ore 19 con versamento di una caparra di 50 euro fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Quote di partecipazione:

Soci Euro 300,00

Soci Giovani e Juniores Euro 220,00 

 

La quota comprende:

-        Viaggio A+R mezzo bus GT

-        Mancia finale autista

-        ½ Pensione per i giorni del programma

-        Seggiovia + Ovovia

-        Tasse di soggiorno

 

Direzione di gita: Fabrizio Molignoni – Fabio Ferrari

L'attività si svolgerà solo se le disposizioni ministeriali e regionali in vigore in tale data lo consentiranno. E’ opportuno sincerarsene telefonando agli accompagnatori o in Sezione al n 0585776782.

Viste le precauzioni necessarie per impedire la diffusione del covid-19, è fatto obbligo ai partecipanti avere con se i dispositivi di protezione individuale previsti, in particolare la mascherina, il gel disinfettante a base alcolica e rispettare il distanziamento di alemto due metri durante l’escursione. Per poter partecipare occorre inoltre scaricare il modulo di autodichiarazione, compilarlo e firmarlo in entrambi i settori e consegnarlo al momento della partenza.

 

Per prenotare è obbligatorio registrarsi in Sezione telefonando al n 0585776782 durante l’orario di apertura, attualmente dalle 18.30 alle 19.30 dei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato.
 
In caso di meteo sfavorevole o incerto, l’uscita potrebbe essere annullata ad insindacabile giudizio del/dei Direttore/i di escursione; nel dubbio è opportuno contattarlo/i.



La partecipazione alle escursioni costituisce accettazione del Regolamento attività escursionistiche della Sezione 

 

 

 

Altre date


  • Da 30 Luglio 2021 06:30 a 2 Agosto 2021 19:30

 

Lista Partecipanti

gianlucagianluca (2)
 

Prossimi appuntamenti

03
Ott
Partenza da Ugliancaldo, antico borgo allungato sul crinale che separa la valle di Equi …. deve il suo

24
Ott
  Già programmata per il 27 giugno e rinviata per condizioni climatiche, viene riproposta in questa domenica.

Calendario Generale CAI CARRARA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Prenota Rifugio Garnerone

Nessuna evento nel calendario
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Lo Scarpone News

Cerca nel sito

Contatti

Via Apuana 3c, Carrara (MS)

+39 0585 776782

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.