• +39 0585 776782
  • info@caicarrara.it

Calendario Generale CAI Carrara

Alpi graie valle di locana (passo galisia m. 3002; punta leynir (m. 3224)

Calendario CAI Carrara
 Registrazioni chiuse
 
0
Date: 20 Agosto 2021 00:00 - 23 Agosto 2021 23:00

Dal 20 giugno aperte le iscrizioni per le quali è obbligatorio versare una caparra di euro 50,00 riunione organizzativa in Sezione CAI Carrara per il giorno 23 luglio alle ore 19.00.

L’escursione di più giorni che proponiamo quest’anno si sviluppa in una parte delle Alpi Occidentale che è fra le più frequentate, e, proprio per questo, fra le più conosciute, soprattutto perché ospita il Parco Nazionale del Gran Paradiso. Quindi la scelta dei percorsi  è caduta su itinerari senz’altro poco conosciuti e meno blasonati, ma sicuramente non meno interessanti e affascinanti.

La valle di Locana, o valle dell’Orco, dall’omonimo torrente che la attraversa, situata in provincia di Torino, è una lunghissima valle che da Courgnè va fino al Passo di Galisia, al confine con la Francia. Ricca di bacini artificiali e di caratteristici borghi è percorsa da una strada provinciale, che termina poco dopo il colle del Nivolè in Val d’Aosta.

 Il primo giorno, dopo aver abbandonato la strada provinciale per Ceresole Reale, si imbocca una strada per una vallata laterale, il vallone di Piantonetto, e la si percorre fino in prossimità di un lago artificiale. In località  Rocci, a q. 1000 metri, nei pressi di un traliccio, inizia una via ferrata con percorso ad otto e ritorno allo stesso punto di partenza: inizia con un ponte tibetano (evitabile), prosegue su cenge fino al un punto di massima elevazione a q. 1170,  per poi scendere su sentiero; dislivello m.170, sviluppo m. 1500, difficoltà AD, tempo di percorrenza circa 2 h. In alternativa possibilità di salire alla diga del bacino artificiale e risalire  un po’ il vallone.

Nel pomeriggio arrivo a Ceresole Reale (m. 1612), con cena e pernottamento in albergo.

 Il secondo giorno in auto o con navetta raggiungeremo il Lago Serrù (m. 2275) da dove inizia i sentiero per il Passo Galisia (m. 3002), con possibilità di raggiungere la vetta della Punta Galisia (m.  3346). Costeggiato il lago, si supera una balza rocciosa fino al sovrastante Pian della Ballotta (m. 2470 , rifugio), poi per un canalone detritico si sale faticosamente; in cima al canalone si prende il ramo di sinistra poi all’ultimo si torna su quello di destra e si arriva al Passo. Dislivello m. 750: salita faticosa che richiede dalle 4 alle 5 ore; discesa per la solita via. Percorso molto panoramico. In alternativa, chi non fosse interessato, può fermarsi al Rifugio Pian della Ballotta, oppure da Ceresole Reale (m. 1622) salire al Rifugio Jervis (m. 2250)  a Pian di Neil, bellissimo altopiano incastonato fra le montagne, in circa due ore.

Il terzo giorno escursione alla  Punta Leynir (m. 3224) raggiungibile dal Rif. Città di Chivasso (m. 2604), subito dopo il colle del Nivolè,  in 3,00-3,30 ore, che offre un impagabile e magnifico panorama dalla sua vetta, poco conosciuta ma non per questo meno attraente.  Dal Rifugio si prende un sentiero panoramico e si arriva ad una mulattiera (versante sud-ovest) che conduce ai piani del Rosset, poi si costeggia il grande lago Rosset, la mulattiera sale e scavalca a q. 2952  il costone orientale della Punta Bes, scende brevemente nel vallone di Leynir, poi lo risale fino al colle Leynir (h. 2,30 dal rif. Chivasso). Da qui si vede la vetta, che si presenta come una bella piramide di roccia nera e che si raggiunge in 30-40 minuti per la cresta nord-est; discesa per la via di salita. Dislivello m. 650. In alternativa giro panoramico nei dintorni del Colle del Nivolè, che ospita più Rifugi.

L’ultimo giorno rilassante itinerario: il giro del lago di Ceresole su percorso sterrato (piste da fondo) in circa due ore e mezzo (7,4 km). Nel pomeriggio rientro a Carrara.

Le iscrizioni, con caparra, inizieranno il 1° luglio e saranno chiuse per motivi organizzativi il 1° agosto.

ACCOMPAGNATORI:  G. Bogazzi,  A. Piccini,  A. Vignoli.

L'attività si svolgerà solo se le disposizioni ministeriali e regionali in vigore in tale data lo consentiranno. E’ opportuno sincerarsene telefonando agli accompagnatori o in Sezione al n 0585776782.

Viste le precauzioni necessarie per impedire la diffusione del covid-19, è fatto obbligo ai partecipanti avere con se i dispositivi di protezione individuale previsti, in particolare la mascherina, il gel disinfettante a base alcolica e rispettare il distanziamento di alemto due metri durante l’escursione. Per poter partecipare occorre inoltre scaricare il modulo di autodichiarazione, compilarlo e firmarlo in entrambi i settori e consegnarlo al momento della partenza.

 

Per prenotare è obbligatorio registrarsi in Sezione telefonando al n 0585776782 durante l’orario di apertura, attualmente dalle 18.30 alle 19.30 dei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato.
 
In caso di meteo sfavorevole o incerto, l’uscita potrebbe essere annullata ad insindacabile giudizio del/dei Direttore/i di escursione; nel dubbio è opportuno contattarlo/i.



La partecipazione alle escursioni costituisce accettazione del Regolamento attività escursionistiche della Sezione 

 

 

Altre date


  • Da 20 Agosto 2021 00:00 a 23 Agosto 2021 23:00

 

Lista Partecipanti

 Non ci sono Participanti 
 

Prossimi appuntamenti

03
Ott
Partenza da Ugliancaldo, antico borgo allungato sul crinale che separa la valle di Equi …. deve il suo

24
Ott
  Già programmata per il 27 giugno e rinviata per condizioni climatiche, viene riproposta in questa domenica.

Calendario Generale CAI CARRARA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Prenota Rifugio Garnerone

Nessuna evento nel calendario
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Lo Scarpone News

Cerca nel sito

Contatti

Via Apuana 3c, Carrara (MS)

+39 0585 776782

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.