• +39 0585 776782
  • info@caicarrara.it

Commissione TAM

Tutela Ambiente Montano

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL PARCO DELLE APUANE In evidenza

 

Al PARCO NATURALE ALPI APUANE

All’attenzione di

- Presidente A. PUTAMORSI Massa 12. 11. 2021

- Direttore A. BARTELLETTI

- Ufficio Tecnico (R. PUCCINI)

Oggetto: Contributi al nuovo Piano Integrato del Parco (PIP) – integrativi al documento dell’ottobre 2020 - successivi all’incontro pubblico di martedì 26 ottobre 2021, Sala della Resistenza, Massa

Le associazioni e realtà ambientaliste in calce, considerato che:

a) l’art. 142 “Aree tutelate per legge” del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio ha per oggetto la tutela, in particolare, delle montagne sopra i m.1.200, dei parchi e dei territori di protezione esterna ai parchi, dei boschi, delle aree a uso civico, delle zone umide, dei fiumi e corsi d’acqua;

b) il Codice dell’Ambiente vieta l’apertura di cave in diretta corrispondenza delle sorgenti e tutela le acque carsiche e di superficie;

c) la legge sugli usi civici vieta l’apertura di cave in queste zone (L. 168 del 20 XI 2017 art. 3) (da integrare con art. 63 bis L. 108 29 luglio 2021), e che, in forza dell’art. 24, comma 1, della Legge Regionale 65/1997, “Il Parco promuove la verifica sulla consistenza degli usi civici nel suo territorio”;

d) il PIP deve conformarsi al PIT/PPR,

CHIEDONO CHE

I) Il Piano del Parco rediga la cartografia delle aree comunali e di uso civico come da obblighi di legge.

II) Il Piano del Parco istituisca l’area cuscinetto tra le Aree Contigue di Cava (ACC) e i siti rete natura 2000, come previsto dalla normativa europea.

III) Il Piano del Parco non preveda l’apertura di nuove cave a cielo aperto e in galleria, né l’ampliamento di cave già attive che violino i punti a, b, c.

IV) La cartografia del Parco, in base alla quale si modificano i perimetri delle ACC, deve essere quella della LR 65/1997, al fine di evitare l’immediata decadenza del P.

V) Il piano del Parco non preveda nuove ACC, a maggior ragione se in zone ZPS e ZSC e di uso civico.

Le Associazioni e realtà ambientaliste:

Amici della Terra, Apuane Libere, Athamanta Carrara, CAI Carrara, CAI Lunigiana, CAI Massa, CAI Toscana, Chico e Marielle (Arci), Comitato Provinciale ARCI, FFF Carrara, GrIG Presidio Apuane, Italia Nostra Apuo-Lunense “L. Biso”, Italia Nostra Massa-Montignoso, La Pietra Vivente, Sentieri Liguri Apuani, WWF Alta Toscana, WWF YOUng

Devi effettuare il login per inviare commenti
Altro in questa categoria:

Attività Commissione TAM

Nessuna evento nel calendario
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Prossimi appuntamenti

08
Dic
il pranzo sociale 2022 si terrà l'8 dicembre al Rifugio CAI Carrara di Campocecina e sarà preceduto,

08
Dic
  Il gruppo TAM Tutela Ambiente Montano della Sezione di Carrara organizza per l’8 dicembre 2022, in concomitanza con il pranzo sociale, una escursione al bacino marmifero del monte Sagro.

11
Dic
In sostituzione dell'escursione in programma a Volastra - Soviore, il gruppo Seniores propone questa

Calendario Generale CAI CARRARA

Prenota Rifugio Garnerone

Nessuna evento nel calendario
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Lo Scarpone News

Cerca nel sito

Contatti

Via Apuana 3c, Carrara (MS)

+39 0585 776782

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.