• +39 0585 776782
  • info@caicarrara.it

Commissione Escursionismo

Le relazioni delle commissioni per l'anno 2017 In evidenza

 

 

 

di seguito un riassunto delle attività svolte dai gruppi di lavoro (commissioni) delle varie aree tematiche della nostra Sezione, documento tratto dalla relazione letta dal nostro presidente dr Luigi Vignale in occasione dell'ultima assemblea generale

 

COMMISSIONE ALPINISMO (Tonarelli)

Siamo ancora profondamente scossi per la scomparsa in montagna di quattro nostri amici, Mauro Franceschini, Fabrizio Recchia, Antonella Gerini e Antonella Gallo, istruttori e componenti della scuola Lunigiana Verticale; di loro ricordiamo con grande affetto la loro professionalità e il loro impegno per l'attività in montagna.

Con la scuola la nostra sezione collabora da anni per l'attività alpinistica di formazione e istruzione,con l'organizzazione e svolgimento di corsi di alpinismo su roccia e ghiaccio; la mancanza improvvisa di quattro componenti essenziali, ha modificato tutta la programmazione fatta e ha lasciato un grande vuoto a chi è rimasto.

Ma non ci siamo persi d'animo; nel rispetto dello spirito dei nostri amici e della scuola, abbiamo mantenuto fede alle loro volontà, cioè mantenere aperta la scuola di alpinismo Lunigiana Verticale creatura di Mauro Franceschini, organizzando un Corso base di Alpinismo, iniziato il 21 settembre 2017, che in questi giorni stiamo concludendo nel modulo invernale. L'attività sezionale ha portato avanti il programma denominato “ i venerdì del Cai”, devo dire con grande successo, vista la partecipazione dei nostri soci. Nella varie serate sono stati trattati tutti gli argomenti e le problematiche legate alla montagna, dall' alpinismo all'escursionismo, sia in ambiente estivo che invernale, con prove anche pratiche su tecniche da adottare e aggiornamenti.

In ultimo da segnalare la buona partecipazione dei nostri soci alla didattica invernale, che

quest'anno si è svolta nel vallone dell'Inferno al Cerreto; le ottime condizioni della neve hanno permesso di effettuare manovre e prove pratiche in maniera realistica, con piena soddisfazione dei partecipanti.

 

COMMISSIONE ALPINISMO GIOVANILE ( Pini)

Crescita quantitativa e qualitativa.Accantonamento estivo in Val Pusteria con escursione sezionale adulti, rinnovata anche un altre escursioni.

Accantonamento invernale in Val d’Aosta con addestramento con ciaspole e sci da fondo e ricerca dispersi sotto slavine

Canyoning con guide alpine, ferrate.

Organizzazione prima Spedizione Extrauropea di AG nelle Ande Peruviane con profilito trekking, alpinismo, mountain-bike e promozione sociale.

 

COMMISSIONE CULTURA (Todisco)

-Serata con alpinista Gogna

-Serata con Meridiani Montagne

Serata libro Apuane di Papucci

-Venerdi del Cai ( Alpinismo e Via del Volto Santo)

 

 

COMMISSIONE ESCURSIONISMO E GITE (Bogazzi)

Riuscite bene le e. invernali soprattutto la didattica sulla neve con AG e la 2 giorni con Lunata sul Marmagna. Bene E Pisanino sulle 2 vie. Pizzo d’uccello con Cai Sarzana. Riuscite a ranghi ridotti Alpi Lepontine e Ortles-Cevedale. Alcune annullate per maltempo (M.Prado).

2018 iniziato bene con E M. giovarello e Didattica sulla neve alCerreto

Poi maltempo ha bloccato le ultime di febbraio e inizi marzo.

Si raccomanda maggiore partecipazione degli iscritti.

 

COMMISSIONE MANIFESTAZIONI (Bologna)

-Mangialonga 2017 oltre 600 partecipanti che si ripeterà 2018 con concerto sui prati.

- Tour.it 2017 che si ripeterà per il 2018 (11-13 maggio)

- Castagnata in collaborazione con PA

- Pranzo Sociale

- Serata degli auguri

Programmazione e riunioni organizzative per 22-23/9” Montagna e tutti gli sport in piazza con Panathlon, Coni, CIS,

 

 

 COMMISSIONE MONTAGNATERAPIA (Puntelli)

L’attività  della commissione si è svolta su due livelli al piano e al monte. Al piano abbiamo partecipato all’attività della Consulta Disabili del Comune di Carrara organo diventato provinciale con ingresso di categorie professionali al quale abbiamo già aderito . Con ANFFAS si è continuata la collaborazione fattiva che ha portato  i suoi assistiti a Campocecina per la  Mangialonga. In quell’occasione, al monte, si è rinnovata il trasporto con joelette dei nostri soci disabili per partecipare tutti insieme alla festa dell’estate e al concerto.

Rinnovata la partecipazione al piano a -CarrozzAbile passeggiata dimostrativa con disabili e abili organizzata da Carrarafiere a Marina di Carrara. -–Stracarrara –Manifestazione sportiva Sarzana – Maratona del Marmo del febbraio scorso. Continuata la collaborazione con la comunità protetta di Nicola per disagio femminile per incontri ed escursioni

 

 

COMMISSIONE SENTIERI (Albertosi)

Nel corso del 2017 l’attività di manutenzione dei sentieri è stata proficua. Ottimi risultati sono stati ottenuti con l’iniziativa di organizzare durante alcune Domeniche la “Giornata del sentiero”, date programmate nel calendario delle uscite sezionali. Il lavoro svolto dai diversi soci che si sono resi disponibili coordinati da Albertosi, ha permesso di ripulire e rinfrescare la segnaletica dei seguenti sentieri:

Febbraio: n°40 nel tratto tra Capanne Ferrari e la Pianaccia, a completamento del lavoro iniziato l’anno scorso con il Progetto carcere. Taglio della vegetazione e rinnovo della segnaletica orizzontale;

Marzo: n°46, nel tratto tra le località Gabellaccia e Mandriola, n°47 tra Malpasso e Gabellaccia, e n°182 tra Fontana Antica e Rif. Carrara. Taglio della vegetazione, rinnovo della segnaletica orizzontale e scalinatura in alcuni tratti;

Aprile: n°39 tra Vinca e Piana del Carbone. Taglio della vegetazione, rinfresco della segnaletica orizzontale e soprattutto taglio di numerosi alberi caduti con al tempesta di vento del marzo 2015.

Vari interventi di manutenzione sono stati realizzati in più giornate nei sentieri intorno alla Capanna Garnerone.

Tra settembre e gennaio 2018  è stata rinnovata la collaborazione tra la Sezione, la Casa di Reclusione di Massa, l’UEPE e il Comune di Carrara, ha permesso di impiegare 4 detenuti e 2 in semilibertà nella manutenzione dei sentieri. Con la serietà e l’impegno profuso del gruppo coordinato da Albertosi e poi da Grigolini, supervionati da Dazzi, sono stati ripuliti dalla vegetazione infestante e risegnati  sentieri come da calendario qui esposto

 

DATA, ORARI LOCALITA’ DI SVOLGIMENTO ATTIVITA’ MANUTENZIONE SENTIERI

 

20 /09/ 017

07.30/15.30

Sentiero n. 38 Colonnata - Foce di Luccica

27 /09/ 017

07.30/15.30

Sentiero n. 38 Colonnata - Foce di Luccica

04 /10/ 017

07.30/15.30

Sentiero n. 38 Colonnata - Foce di Luccica

11 /10/ 017

07.30/15.30

Sentiero n. 40 Torano - Monte della Formica

25 /10/ 017

07.30/15.30

Sentiero n. 40 Torano - Monte della Formica

15 /11/ 017

07.30/15.30

Sentiero n. 40 Torano - Monte della Formica

17/01/018

08.30/15.30

Sentiero privo di numero dal Castello di

Moneta all’abitato di Fontia

 

L’attività dei Giovani Alpinisti Universitari (GAU) ha permesso di risistemare completamente il sentiero n°175, da Vinca a Foce Giovo.

A seguito del nuovo sistema di finanziamento dell’attività di manutenzione della sentieristica da parte del Parco Regionale delle Alpi Apuane, a settembre è stato presentato un progetto per le attività programmate per il 2018. Il progetto è stato approvato.

 

TERRE ALTE (Gemignani)

Uscita 4 volume Borghi Paesi e Valli delle Alpi Apuane di G. Bogazzi e P. Marchini patrocinato dalla sezione.

 

In corso di edizione “1888-2018 Una Grande Storia” a breve in stampa per ricordare i 130 anni della Sezione, scritto da G. Bogazzi

 

COMMISSIONE TAM (Molignoni)

-

Ha prodotto un importante documento sull’integrità e la tutela di creste e crinali di importanza storica e paesaggistica, affinchè le osservazioni contenute potessero venire recepite nella redazione

del Piano Attuativo del Comune. 

Ha espresso la contrarietà alla realizzazione della nuova strada di collegamento tra foce di Pianza e il bacino marmifero sottostante, in particolare per la distruzione di una delle poche vie di lizza rimasta

ancora intatta nella sua parte alta.

- Ha proposto il progetto di un sentiero sulla dorsale Pescina-Uccelliera, di elevato interesse paesaggistico, botanico e antropologico: la Commissione Regionale ha inviato la richiesta a Comune e Parco Regionale delle Alpi Apuane.

- Ha curato il progetto riguardante il ripristino e la messa in sicurezza del Ponte del Pisciarotto sulla Via di Lizza Vernacchi-Cave Cruzze, in sinergia con il Cai di Massa, progetto che ha ottenuto il finanziamento del Parco.

- Michele Ambrogi, componente della Commissione, nel corso del 2017 è stato inserito come membro della Commissione  Cinematografia e Cineteca del CAI Centrale, mentre Riccarda Bezzi è Componente del Gruppo Regionale.

 

Nel gennaio 2017 ha redatto un documento, fatto proprio dalla sezione, a favore di un cambio per la Presidenza del Parco delle Apuane. Quella vicenda si è conclusa però con la riconferma alla Presidenza di Putamorsi, ma due nostri soci sono stati per un certo periodo tra i candidati più

accreditati.

-

Nel corso del 2017 sono entrati in Commissione Amerigo Puntelli e Manuel Dell’Amico, mentre ne è

uscito Andrea Ribolini, trasferitosi alla sezione di Massa.

 

GAU (Gozzani)

Il gruppo ormai di professionisti ex universitari ha concluso in bellezza la sua attività risistemando nel 2017 il sentiero 175 Vinca Foce di Giovo, adottato nel 2015 e dando un valore culturale con segnaletica illustrativa.  Gozzani e il suo gruppo continuano nella sezione la partecipazione in altre Commissioni.

 

SENIORES (Poli)

L’ANNO 2017 SI E’ CHIUSO IN MODO PiU’ CHE POSITIVO PER IL GRUPPO SENIORES DELLA NOSTRA SEZIONE. I PROGRAMMI A CALENDARIO SONO STATI RISPETTATI AD ECCEZIONE DI UN PAIO DI ESCURSIONI RINVIATE ED INFINE ANNULLATE A CAUSA DELLE AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE. CIO CHE HA CARATTERIZZATO DI PIU’ LA RIUSCITA DELLE ESCURSIONI PROPOSTE, E’ LA COMPATTEZZA DEGLI ADERENTI AL GRUPPO, GLI IRRIDUCIBILI CIOE’ COLORO CHE SONO SEMPRE PRESENTI IN QUALSIASI ESCURSIONE VENGA PROPOSTA, STANNO PIAN PIANO AUMENTANDO E LA DIMOSTRAZIONE E’ CHE LE ISCRIZIONI ALLE ESCURSIOI VENGONO FATTE DA UNA GITA ALL’ALTRA ANCHE QUINDICI GIORNI PRIMA. IL GRUPPO, ORMAI GIUNTO AL SUO DECIMO ANNO DI VITA, SI STA ALLARGANDO A MACCHIA D’OLIO RACCOGLIENDO CONSENSI NON SOLO ALL’INTERNO DELLA NOSTRA SEZIONE , MA ANCHE NELLE ALTRE SEZIONI E NON SOLO TRA APPARTENENTI ALLA FASCIA D’ETA’ A CUI SI RIVOLGE MA ANCHE AD ESCURSIONISTI CON ETA’ MOLTO INFERIORE . LA METODOLOGIA DI APPROCCIO ALLA MONTAGNA, PER PERSONE DI FASCIA MEDIO ALTA, ALL’INTERNO DEL C.A.I. E NON SOLO NELLA NOSTRA SEZIONE, E QUELLA DI RENDERE PIACEVOLE ANCHE LA FATICA, RAPPORTANDOSI CON COLORO CHE PIU’ RISENTONO DELLO SFORZO FISICO OCCORRENTE, CONFORTANDOLI E RENDERLI COSCIENTI CHE CON IL LORO PASSO POSSANO RESTARE AL PASSO CON GLI ALTRI. LA VISITA E RELATIVA ESCURSIONE ALL’ISOLA DI CAPRAIA HA RICHIAMATO MOLTI SOCI ANCHE NON SENIORES, PER LA PARTICOLARITA’ DEI PERCORSI CHE ATTRAVERSANO L’ISOLA STESSA. ANCHE QUEST’ANNO L’ESCURSIONE DI PIU’ GIORNI IN DOLOMITI E PRECISAMENTE A VIGO DI FASSA, E STATA UN SUCCESSO CONTANDO BEN 62 PARTECIPANTI . PER LORO SONO STATE CREATE ESCURSIONI CON VARIE DIFFICOLTA’ IN MODO DA POTER ACCONTENTARE ANCHE I MENO PROVETTI. COME PROSEGUIMENTO DEL PROGRAMMA “ PERCORSI DI FEDE “ OLTRE LA TAPPA DELLA VIA FRANCIGENA DA SAN MINIATO A GAMBASSI TERME, ABBIAMO INIZIATO CON UNA TAPPA DELLA “VIA DEL VOLTO SANTO” DA MONTI DI LICCIANA A FIVIZZANO. TUTTE QUESTE ATTIVITA’ HANNO RACCOLTO GRANDI CONSENSI TRA I SOCI DELLA SEZIONE ANCHE NON SENIORES. IL PROSSIMO ANNO IL NOSTRO GRUPPO COMPIRA’ DIECI ANNI, NONOSTANTE LE PREVISIONI NON MOLTO LUSINGHIERE CHE ERANO STATE FATTE AL MOMENTO DELLA SUA CREAZIONE DALL’ALLORA CONSIGLIO DIRETTIVO. NEL 2018 PENSIAMO DI POTER MANTENERE ATTIVO IL GRUPPO RAPPORTANDOCI CON INCONTRI IN SEZIONE ESCURSIONI DEDICATE ED ANCHE QUALCHE PERCORSO PIU’ TURISTICO CHE ESCURSIONISTICO IN MODO DA CREARE SINERGIE UTILI A MANTENERE COESO IL GRUPPO

 

COMMISSIONE SCUOLE (Vignoli)

Effettuate uscite giornaliere con oltre 750 alunni di scuole primarie e secondarie del Comune.(300 ne 2014)

Realizzato il primo progetto Scuola-Lavoro col la partecipazione di una III classe del Liceo Artistico Gentileschi di Carrara per una settimana sulla Scalinata Littorio. 2018 rinnovato.

Progetto family Cai anticipato con una seconda elementare.

Firmato accordo collaborazione con Accademia di Belle Arti per Elaborazione bozzetti  per fontana e allestimenti scultorei su S.L.

 

COMMISSIONE CORALITA’ (Meccheri)

resoconto sintetico delle attività del coro femminile nel 2017.

58 incontri di studio con 30/33 coriste, presenti all'85%;

-22/4/17 esibizione a Firenze - teatro Goldoni;

-1/7/17 esibizione a Camigliano di Lucca;

-10/12/17 esibizione a Fivizzano su invito della Amm. Comunale;

-16/12/17 Concerto in Duomo con il Coro Puccini di Camigliano.

Per il 2018: il 9 Giugno in Duomo serata corale per i 130 anni della sezione. Invitati i cori della sezioni CAI di Cremona e Verona.

 

.CURATORE FOTOGRAFICO (Faggioni)

 

BIBLIOTECA (Ravani e Gasperi)

Acquisto libri

Cineforum con cineteca CAI

 

 

Rifugio Cai Carrara

 

Capanna Garnerone 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Altro in questa categoria:

Prossimi appuntamenti

22
Apr
Facile escursione sulla dorsale che fa da confine del Parco Regionale delle Capanne di Marcarolo sul versante

29
Apr
La via ferrata Sant’Antone, situata nel comune di Buti in provincia di Pisa, rimane fuori dai

06
Mag
Siamo sulle ultime propaggini delle Alpi Apuane, e il borgo di Cardoso ne rappresenta l’estremità sud

13
Mag
Come ogni anno percorreremo alcuni tratti delle vie francigene più o meno conosciuti, questo che proponiamo

13
Mag
Il programma sarà reso noto dalla Sezione attraverso i canali social e il sito www. Cai Carrara

Calendario Generale CAI CARRARA

Prenota Rifugio Garnerone

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Lo Scarpone News

Cerca nel sito

Contatti

Via Apuana 3c, Carrara (MS)

+39 0585 776782

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.